www.StoriaFacile.net
   
 
   

Home

Newsletter

Contatti

 
       

 

 

L'età classica

 Lo splendore di Atene dopo la sconfitta dei Persiani

 

 
Cosa accadde in Grecia dopo la sconfitta dei Persiani?

 

Dopo la sconfitta dei Persiani iniziò in Grecia un periodo contraddistinto dall'egemonia di Atene.

Seppure sia Sparta che Atene erano state protagoniste delle guerre contro i Persiani solamente Atene riuscì ad approfittare della vittoria ottenuta.

Come si realizzò il dominio di Atene? Atene realizzò il suo dominio controllando tutto il Mediterraneo i cui maggiori porti furono interessati dai commerci della città Greca che divenne così il centro di tutta l'economia del mondo greco.

Inoltre, molte città greche avvertivano l'esigenza di avere una flotta per potersi difendere da eventuali nuovi tentativi di invasione da parte dei Persiani. Anche questo favorì Atene che aveva già una buona esperienza marinara.

 

Quali furono le principali attività commerciali delle città greche? Le città greche esportavano:
  • vino ed olio soprattutto in Egitto e nel Vicino Oriente;
  • marmi pregiati estratti nelle cave delle isole dell'Egeo;
  • ceramiche, statue ed altri prodotti artigianali.

 

Esse importavano:

  • cereali dall'Egitto, dalla Sicilia e dalle coste del Mar Nero;
  • legname dalla Macedonia.

 

 

L'economia della Grecia nell'età classica

Quali altre attività erano sviluppate ad Atene? In questo periodo Atene primeggiò in tantissimi campi:
  • mercanti e banchieri si dedicavano a fiorenti affari;
  • gli artigiani producevano vasi, gioielli, tessuti, calzari;
  • i medici si dedicavano allo studio del corpo umano e delle sue malattie iniziando a  muoversi nello studio della medicina moderna;
  • i dotti effettuarono progressi nel campo scientifico e filosofico.

 

 

Come fu chiamato questo periodo di grande splendore per Atene?

 

Questo periodo di grande splendore per Atene fu detta epoca classica. Fu un'epoca, questa, nella quale la cultura greca raggiunse dei risultati tali da diventare un modello che è alla base di tutta la civiltà occidentale.
Come reagì Sparta di fronte all'espansione mercantile di Atene? Di fronte all'espansione mercantile di Atene, Sparta preferì lasciarle carta bianca temendo che imitando la sua rivale non sarebbe riuscita a mantenere il suo ordinamento politico e sociale e ciò avrebbe portato i ceti più poveri e gli Iloti a rivendicare maggiori diritti.

L'economia di Sparta rimase statica e povera, l'ordinamento sociale inalterato, la struttura autoritaria e conservatrice.

 

 

 Indice argomenti su Atene durante l'età classica

 
 
 
 

Cos'è la storia e cosa studia

Preistoria

Sumeri - Assiri - Babilonesi

Gli Egizi

Le civiltà dell'antico oriente

Gli Ittiti

Gli Ebrei

I Fenici

I Cretesi

I Micenei

Il Medioevo ellenico

La civiltà greca

Sparta e Atene

Medi e Persiani

Atene nell'età classica

Guerra del Peloponneso

Le egemonie di Sparta e Tebe

L'egemonia macedone e l'ellenismo

Riepilogo sulle antiche civiltà

L'Italia antica e gli Etruschi

Le origini di Roma e l'età monarchica

La Repubblica romana

L'espansione di Roma in Italia

Cartagine e le guerre puniche

La crisi della repubblica romana

Da Pompeo a Giulio Cesare

La fine della Repubblica romana

Ottaviano Augusto

I successori di Augusto

La vita dei Romani

Il cristianesimo

La crisi dell'impero romano

Le invasioni barbariche e il crollo dell'impero romano d'Occidente

 

 
 

SchedeDiGeografia.net

 

LezioniDiMatematica.net

 

www.EconomiAziendale.net

 

DirittoEconomia.net

 

www.LeMieScienze.net

 

MarchegianiOnLine.net

 

 

Questo sito viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

Il materiale presente sul sito non può essere riprodotto senza esplicito consenso dell'autore.

Le immagini presenti sul sito non hanno alcun rigore scientifico e hanno lo scopo esclusivo di favorire la comprensione dei testi.

Disclaimer-Privacy

Partita IVA: 02136250681