www.StoriaFacile.net
   
 
   

Home

Newsletter

Contatti

 
       

 

 

La nascita della medicina moderna

Ippocrate e la medicina moderna

 

 
Quando nacque la medicina moderna?

 

La medicina moderna nacque nel V secolo a.C. grazie ad Ippocrate.

Cosa distingueva la medicina moderna da quella delle epoche precedenti? Nelle epoche precedenti la medicina era legata al soprannaturale: le malattie erano spesso considerate come un castigo da parte degli dèi e i medici erano sacerdoti e stregoni.

Ippocrate, per la prima volta affermò la necessità di allontanare, dalle diagnosi e dalle terapie, le superstizioni e il trascendente e basarsi, invece, sull'esperienza e sulla logica.

 

Cos'è il giuramento di Ippocrate? Il giuramento di Ippocrate è un giuramento che viene prestato ancora oggi da ogni medico prima di iniziare ad esercitare la professione.

Il suo nome viene, appunto, da Ippocrate il quale formulò una serie di regole deontologiche alle quali i medici dovevano attenersi.

 

 

 Indice argomenti su Atene durante l'età classica

 
 
 
 

Cos'è la storia e cosa studia

Preistoria

Sumeri - Assiri - Babilonesi

Gli Egizi

Le civiltà dell'antico oriente

Gli Ittiti

Gli Ebrei

I Fenici

I Cretesi

I Micenei

Il Medioevo ellenico

La civiltà greca

Sparta e Atene

Medi e Persiani

Atene nell'età classica

Guerra del Peloponneso

Le egemonie di Sparta e Tebe

L'egemonia macedone e l'ellenismo

Riepilogo sulle antiche civiltà

L'Italia antica e gli Etruschi

Le origini di Roma e l'età monarchica

La Repubblica romana

L'espansione di Roma in Italia

Cartagine e le guerre puniche

La crisi della repubblica romana

Da Pompeo a Giulio Cesare

La fine della Repubblica romana

Ottaviano Augusto

I successori di Augusto

La vita dei Romani

Il cristianesimo

La crisi dell'impero romano

Le invasioni barbariche e il crollo dell'impero romano d'Occidente

 

 
 

SchedeDiGeografia.net

 

LezioniDiMatematica.net

 

www.EconomiAziendale.net

 

DirittoEconomia.net

 

www.LeMieScienze.net

 

MarchegianiOnLine.net

 

 

Questo sito viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

Il materiale presente sul sito non può essere riprodotto senza esplicito consenso dell'autore.

Le immagini presenti sul sito non hanno alcun rigore scientifico e hanno lo scopo esclusivo di favorire la comprensione dei testi.

Disclaimer-Privacy

Partita IVA: 02136250681