LA CRISI DEL SACRO ROMANO IMPERO

LE CAUSE DELLA CRISI DELL'IMPERO CAROLINGIO

Quali furono le cause della crisi del Sacro Romano Impero?

Tre furono le cause della crisi del Sacro Romano Impero:

  • la lotta per la spartizione dell'Impero che iniziò dopo Ludovico il Pio, figlio di Carlo Magno;
  • il crescente potere attribuito all'aristocrazia fondiaria. Il Sacro Romano Impero si fondava su rapporti di vassallaggio: a capo delle diverse regioni veniva posto un signore che rappresentava il sovrano e riceveva da questi delle terre in cambio della sua fedeltà. Questi uomini assunsero, nel tempo, sempre maggiore autorità e libertà;
  • le invasioni di nuove popolazioni (Normanni, Ungari e Saraceni) che l'impero carolingio non riuscì ad arginare.

Cosa accadde dopo la fine dell'impero carolingio?

Dopo la fine dell'impero carolingio l'Europa visse un periodo di anarchia che durò oltre mezzo secolo.

I regni di Francia, Germania e Italia si separarono.

I loro rispettivi sovrani avevano poco potere: quest'ultimo era detenuto dai grandi feudatari che erano spesso in lotta gli uni contro gli altri.

 
 
 


SchedeDiGeografia.net

LezioniDiMatematica.net

EconomiAziendale.net

DirittoEconomia.net

LeMieScienze.net

MarchegianiOnLine.net

Newsletter

Se vuoi essere informato ogni volta che il nostro sito viene aggiornato, iscriviti alla newsletter