LA FINE DELL'IMPERO CAROLINGIO

IL DECLINO DEL SACRO ROMANO IMPERO

Quando e perché si iniziarono ad avere i primi segnali di crisi dell'impero carolingio?

I primi segnali di crisi dell'impero carolingio si iniziarono ad avere dopo la modifica dell'Ordinatio imperii da parte di Ludovico il Pio.

Tale modifica, infatti, fece scatenare una serie di lotte per il potere tra il sovrano e i suoi figli.

A ciò si aggiungeva anche il malcontento di molti aristocratici che sopportavano sempre meno i legami di vassallaggio e che, di conseguenza, iniziarono ad assumere la veste di principi indipendenti.

In quale anno si può datare la fine del Sacro Romano Impero?

La fine del Sacro Romano Impero si può far coincidere con la morte di Ludovico il Pio avvenuta nell'840.

Quali furono le cause della fine del Sacro Romano Impero?

La causa principale della fine del Sacro Romano Impero fu la sua divisione, alla morte di Ludovico il Pio, in tre Regni: ognuno di questi regni venne assegnato ad uno dei suoi figli.

Nonostante il titolo di imperatore fosse stato conservato da uno solo dei figli di Ludovico, Lotario, egli non aveva alcun potere al di fuori del suo regno.

Alla morte di Lotario, vi furono delle ulteriori divisioni che non fecero altro che accentuare la fine dell'impero carolingio.

Vi fu qualche estremo tentativo di riunificare l'Impero?

Un estremo tentativo di riunificare l'impero si ebbe ad opera di Carlo III detto il Grosso, figlio di Ludovico il Germanico.

Egli, nell'882 riuscì a riunire nelle sue mani tutto l'impero di Carlo Magno.

Come e perché si concluse il tentativo di riunificazione dell'Impero da parte di Carlo il Grosso?

Il tentativo di riunificazione dell'Impero da parte di Carlo il Grosso si concluse per due ragioni:

  • da una parte perché gli aristocratici erano desiderosi di conquistare una sempre maggiore autonomia;
  • dall'altra a causa delle incursioni di nuove popolazioni:
    • quella dei Normanni, provenienti dal Nord;
    • quella degli Ungari provenienti da Est;
    • e quella dei Saraceni provenienti dal Sud.

Deposto dai principi del regno, Carlo il Grosso abdicò, nell'886, a favore del nipote. Due anni dopo, nell' 888 morì: questa data segnò la fine definitiva della dinastia carolingia.

 
 
 


SchedeDiGeografia.net

LezioniDiMatematica.net

EconomiAziendale.net

DirittoEconomia.net

LeMieScienze.net

MarchegianiOnLine.net

Newsletter

Se vuoi essere informato ogni volta che il nostro sito viene aggiornato, iscriviti alla newsletter