L'IMPERIALISMO ATENIESE

ATENE E GLI ALLEATI DELLA LEGA DELIO-ATTICA

Come cambiarono i rapporti tra Atene e gli alleati della Lega delio-attica dopo la rottura con Sparta?

Dopo la rottura con Sparta, i rapporti tra Atene e gli alleati della Lega delio-attica iniziarono a cambiare.

Una volta sconfitti i Persiani in Panfilia, gli alleati di Atene iniziarono a chiedersi perché continuare a pagare il tributo stabilito al momento della costituzione della Confederazione di Delo.

Per questa ragione, molte città alleate iniziarono a ritirarsi dalla Lega.

Quali furono le conseguenze di questo cambiamento?

Atene iniziò una politica di repressione nei confronti delle città che abbandonavano la Confederazione.

Inoltre, se in una poleis, l'aristocrazia chiedeva aiuto a Sparta, Atene appoggiava la fazione democratica. In questo modo Atene si intrometteva nella vita politica interna delle città alleate. La Confederazione di Delo si trasformò in uno strumento dell'imperialismo ateniese, cioè uno strumento di controllo e di dominio di Atene sulle altre città della Lega.

Al tempo stesso iniziarono ad aumentare i dissidi con Sparta.

Come proseguirono i rapporti tra Atene e i suoi alleati?

I rapporti tra Atene e i suoi alleati si deterioravano sempre più.

Alcune città si ribellarono: Naso nel 468 a.C e Taso nel 454 a.C.

Atene:

  • nel 454 a.C. decise di trasferire il tesoro della Lega che non fu conservato più a Delo, ma nella sua Acropoli con la scusa che sarebbe stato meglio custodito;
  • prese una serie di provvedimenti che definivano la vita interna di ogni poleis.

Inoltre non furono più tenute le riunioni periodiche della confederazione.

Perché Atene si appropriò del tesoro della Lega?

Atene si appropriò del tesoro della Lega perché le entrate che aveva non le permettevano di finanziarie tutte le sue spese. Le spese di guerra, la costruzione e il mantenimento della flotta, la costruzione dell'Acropoli, dei monumenti, dei templi, la mistoforia, richiedevano ingenti somme.

Così, quella ateniese divenne una democrazia che non si reggeva sulle tasse, ma sui tributi pagati dagli alleati per ottenere la sua protezione.

 
 


SchedeDiGeografia.net

LezioniDiMatematica.net

EconomiAziendale.net

DirittoEconomia.net

LeMieScienze.net

MarchegianiOnLine.net