www.StoriaFacile.net
   
 
   

Home

Newsletter

Contatti

 
       

 

 

La storia politica dell'antico Egitto

 I diversi periodi della storia egiziana

 

 
Come inizia la storia dell'antico Egitto?

 

In origine l'Egitto era diviso in tanti piccoli Stati

Una serie di lotte, durate circa un millennio, ridussero gli Stati a due: uno a nord detto Basso Egitto e uno a sud detto Alto Egitto.

Intorno al 3000 a.C. l'Alto e il Basso Egitto furono unificati grazie ad un re di nome Menes: si formò così un solo Stato a capo del quale vi era il faraone.

Tuttavia le notizie di cui disponiamo su tale evento sono piuttosto frammentarie. 

 

Quanto durò la storia dell'antico Egitto? A partire dal 2900 a.C. in Egitto si susseguirono una serie di dinastie che regnarono per circa 3.000 anni. Tanto durò la storia dell'antico Egitto.

 

Quante dinastie governarono l'antico Egitto? Le dinastie che si susseguirono furono 30:
  • 26 governarono il paese fino alla conquista dei Persiani;
  • 4 dinastie governarono il paese fino all'occupazione da parte di Alessandro Magno.

 

In quanti periodi si può dividere la storia dell'antico Egitto? La storia dell'antico Egitto può dividersi in diversi periodi:
  • regno Antico dal 2900 al 2270 a.C.;
  • primo periodo intermedio dal 2270 al 2100 a.C;
  • regno Medio dal 2100 al 1700 a.C.;
  • secondo periodo intermedio dal 1700 a.C. al 1555 a.C.;
  • regno Nuovo dal 1555 al 1090 a.C.;
  • terzo periodo intermedio dal 1090 al 712 a.C.

 

A questi periodi  ne seguirono degli altri durante i quali gli egiziani furono sotto la dominazione degli Assiri e dei Persiani e sotto l'influenza greca. Successivamente l'Egitto fu conquistato dai Romani.

 

Cosa accadde durante il regno Antico?

Durante il regno Antico l'Egitto raggiunse un elevato grado di civiltà

In questo periodo la capitale fu prima This e poi Menfi.

Si consolidò la struttura politica del paese e il ruolo del faraone venerato come dio in Terra. 

In questo periodo vennero costruite le grandi piramidi di Cheope, Chefren e Micerino. Le grandi spese sostenute dal paese per poter edificare tali monumenti indebolì l'economia.

 

Cosa accadde durante il primo periodo intermedio? Il primo periodo intermedio fu un periodo di transizione. 

La crisi economica iniziata alla fine del regno Antico ebbe effetti anche sulla struttura politica.

Il potere del faraone iniziò ad essere limitato soprattutto ad opera dei governatori e dei sacerdoti. Le dinastie locali iniziarono ad accrescere il loro potere a discapito di quello centrale.

Menfi, la capitale, perse importanza nei confronti prima di Heracleopolis e successivamente di Tebe.

 

Cosa accadde durante durante il regno Medio?

 

Durante il regno Medio vi fu un nuovo periodo di ordine e prosperità e si ristabilì l'autorità del faraone.

 

Cosa accadde durante il secondo periodo intermedio?  Durante il secondo periodo intermedio l'Egitto attraversò una nuova crisi questa volta dovuta all'attacco di un popolo originario del Medio Oriente, gli Hyksos termine che significa signori dei paesi stranieri.

Questo popolo, probabilmente, entrò inizialmente nel paese in modo pacifico, ma successivamente approfittò con la forza della propria superiorità nell'arte della guerra. Essi usavano carri da combattimento trainati da veloci cavalli che erano sconosciuti agli egiziani e che furono introdotti per la prima volta nell'antico Egitto proprio dagli Hyksos.

Iniziò, così un periodo di dominio militare di questo popolo straniero.

Gli Hyksos regnarono in Egitto per due dinastie

 

Cosa accadde durante il regno Nuovo? Dopo oltre un secolo gli egiziani riuscirono a cacciare gli Hyksos grazie al re di Tebe Ahmose. Iniziò con lui il regno Nuovo

Gli egiziani riuscirono a riconquistare la Nubia, che avevano perduto durante il secondo periodo intermedio e a sottomettere la Siria, la Palestina e la Mesopotamia. E' questo il periodo di massima espansione dell'Egitto.

Iniziò però anche un periodo di crisi politico-religiosa. Il fatto che la capitale fosse Tebe aveva portato ad una crescita di potere del clero devoto al dio tebano di Ammone. Tale potere iniziava a contrapporsi a quello del faraone. Quest'ultimo decise, allora, di istituire il culto del dio Aton (il disco solare) a discapito del culto al dio Ammone. Inoltre fu istituita la nuova capitale Akhet-Aton.

Quando arrivò al trovo il giovane Tutankhamon, che era appoggiato dai sacerdoti tebani, venne restaurato il culto di Ammone e la capitale fu riportata a Tebe.

Quando gli Ittiti e gli Assiri minacciarono i confini dell'Egitto, il paese riuscì a fronteggiare il loro assalto.

 

Cosa accadde durante il terzo periodo intermedio? Durante il terzo periodo intermedio tornò l'autorità del clero tebano e si ebbe una forte frammentazione del potere soprattutto nel Basso Egitto. Iniziarono lotte interne per il controllo del paese.

L'indebolimento dell'Egitto portò la zona del delta del Nilo a diventare bersaglio degli attacchi degli Assiri.

 

Come si conclude la storia degli Egizi? La storia del popolo egiziano si conclude con la conquista da parte dei Persiani nel 525 a.C.

Il dominio persiano durò per circa 2 secoli durante i quali l'Egitto fu una provincia dell'impero persiano.

Nel 332 a.C. Alessandro Magno, re della Macedonia, conquistò l'Egitto

Alla sua morte, Tolomeo, un suo generale, fondò la dinastia dei Tolomei.

Nel 31 a.C. l'Egitto fu conquistato dai Romani.

 

Linea del tempo

 

 

Indice argomenti sugli Egizi

 
 
 
 

Cos'è la storia e cosa studia

Preistoria

Sumeri - Assiri - Babilonesi

Gli Egizi

Le civiltà dell'antico oriente

Gli Ittiti

Gli Ebrei

I Fenici

I Cretesi

I Micenei

Il Medioevo ellenico

La civiltà greca

Sparta e Atene

Medi e Persiani

Atene nell'età classica

Guerra del Peloponneso

Le egemonie di Sparta e Tebe

L'egemonia macedone e l'ellenismo

Riepilogo sulle antiche civiltà

L'Italia antica e gli Etruschi

Le origini di Roma e l'età monarchica

La Repubblica romana

L'espansione di Roma in Italia

Cartagine e le guerre puniche

La crisi della repubblica romana

Da Pompeo a Giulio Cesare

La fine della Repubblica romana

Ottaviano Augusto

I successori di Augusto

La vita dei Romani

Il cristianesimo

 

 
 

SchedeDiGeografia.net

 

LezioniDiMatematica.net

 

www.EconomiAziendale.net

 

DirittoEconomia.net

 

www.LeMieScienze.net

 

MarchegianiOnLine.net

 

 

Questo sito viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

Il materiale presente sul sito non può essere riprodotto senza esplicito consenso dell'autore.

Le immagini presenti sul sito non hanno alcun rigore scientifico e hanno lo scopo esclusivo di favorire la comprensione dei testi.

Disclaimer-Privacy

Partita IVA: 02136250681