www.StoriaFacile.net
   
 
   

Home

Newsletter

Contatti

 
       

 

 

Le conquiste di Alessandro Magno

 La spedizione di Alessandro Magno

 

 
Cosa accadde dopo che Alessandro ebbe sedato la rivolta delle città greche?

 

Una volta che Alessandro ebbe sedato la rivolta delle città greche, riprese il disegno del padre Filippo II di conquistare la Persia.
Alessandro allestì un grande esercito? Alessandro non allestì un grande esercito: esso era formato da 30.000 fanti e 5.000 cavalieri.

La spedizione non aveva neppure grosse risorse finanziarie di cui disporre. Alessandro, però, sperava nel bottino che avrebbe conquistato nelle città dell'impero persiano.

Oltre ai militari, però, Alessandro portò con sé anche dotti e artisti greci dato che voleva trasformare le regioni che avrebbe conquistato in un nuovo grande impero, centro di civiltà e di cultura.

 

In che modo la Lega di Corinto partecipò alla spedizione? Alessandro convocò a Corinto l'assemblea generale degli stati ellenici rinnovando gli accordi che Filippo aveva siglato con le città greche e ricevendo il titolo di comandante supremo della spedizione

Alessandro sperava che le città greche fossero molto motivate nella spedizione contro i Persiani dato che questa poteva essere, per loro, un'occasione di riscatto contro le invasioni di Dario e Serse.

L'apporto delle città greche alla spedizione fu, però, molto modesto tanto da far dubitare Alessandro della loro lealtà.

 

Quanto durò la spedizione di Alessandro?

 

La spedizione di Alessandro durò 10 anni: dal 334 a.C. al 324 a.C.
In quante fasi possiamo dividere la spedizione di Alessandro? La spedizione di Alessandro può essere divisa in due fasi:
  • nella prima la spedizione di Alessandro fu diretta in Persia;
  • nella seconda la spedizione di Alessandro si dirette in India.

 

 

 

 Indice argomenti su Egemonia macedone

 
 
 
 

Cos'è la storia e cosa studia

Preistoria

Sumeri - Assiri - Babilonesi

Gli Egizi

Le civiltà dell'antico oriente

Gli Ittiti

Gli Ebrei

I Fenici

I Cretesi

I Micenei

Il Medioevo ellenico

La civiltà greca

Sparta e Atene

Medi e Persiani

Atene nell'età classica

Guerra del Peloponneso

Le egemonie di Sparta e Tebe

L'egemonia macedone e l'ellenismo

Riepilogo sulle antiche civiltà

L'Italia antica e gli Etruschi

Le origini di Roma e l'età monarchica

La Repubblica romana

L'espansione di Roma in Italia

Cartagine e le guerre puniche

La crisi della repubblica romana

Da Pompeo a Giulio Cesare

La fine della Repubblica romana

Ottaviano Augusto

I successori di Augusto

La vita dei Romani

Il cristianesimo

 

 
 

SchedeDiGeografia.net

 

LezioniDiMatematica.net

 

www.EconomiAziendale.net

 

DirittoEconomia.net

 

www.LeMieScienze.net

 

MarchegianiOnLine.net

 

 

Questo sito viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

Il materiale presente sul sito non può essere riprodotto senza esplicito consenso dell'autore.

Le immagini presenti sul sito non hanno alcun rigore scientifico e hanno lo scopo esclusivo di favorire la comprensione dei testi.

Disclaimer-Privacy

Partita IVA: 02136250681