www.StoriaFacile.net
   
 
   

Home

Newsletter

Contatti

 
       

 

 

La politica estera di Pericle

 La pace di Callia e le colonie militari

 

 
Quali erano gli obiettivi di politica estera di Pericle?

 

L'obiettivo principale di politica estera di Pericle era quello di espandersi nel Mediterraneo orientale in modo da eliminare, in tale area, il potere dei Persiani.
Cosa accadde nei rapporti con i Persiani? Nel 465 a.C.  Atene aveva inviato una spedizione in Egitto per appoggiare la ribellione di un principe locale contro il Gran Re di Persia.

Ma Atene non era riuscita nel suo intento, come non era riuscita a sottrarre Cipro ai Persiani.

 

Cos'è la pace di Callia? La pace di Callia, fu un accordo tra Atene e i Persiani, stipulato nel 449 a.C.. Tale accordo prendeva il nome del rappresentate ateniese presso il re di Persia.

Con questa pace Atene e la Persia stabilirono le loro rispettive aree di influenza

  • Atene non si sarebbe più intromessa in Egitto e a Cipro;
  • i Persiani non sarebbero più entrati nel Mar Egeo e non avrebbero attaccato le città greche dell'Asia Minore.

 

 

Cosa accadde dopo l'accordo con i Persiani? Dopo l'accordo con i Persiani, Pericle accentuò la politica di sottomissione delle città della Lega di Delo.

Egli impose, a tutti gli alleati, la dracma, la moneta ateniese, come moneta unica impedendo alle altre città di continuare a coniare le proprie monete.

Furono istituite delle colonie militari, dette cleruchie. Il termine derivava da klèros che significa lotto di terreno. Tali colonie erano collocate in posti strategicamente importanti ed avevano lo scopo di evitare l'insorgere di rivolte contro Atene. In questo modo, inoltre, venivano sottratte terre agli alleati per essere destinate ai coloni, cioè a cittadini di Atene che conservavano la loro cittadinanza. In tal modo si risolveva anche il problema della disoccupazione degli Ateniesi più poveri.

 

Quale fu la conseguenza del comportamento di Atene?

 

In seguito a questo comportamento Atene divenne una grande potenza imperialistica, mentre cresceva il mal contento tra gli alleati della Confederazione di Delo. 
 

 Indice argomenti su Atene durante l'età classica

 
 
 
 

Cos'è la storia e cosa studia

Preistoria

Sumeri - Assiri - Babilonesi

Gli Egizi

Le civiltà dell'antico oriente

Gli Ittiti

Gli Ebrei

I Fenici

I Cretesi

I Micenei

Il Medioevo ellenico

La civiltà greca

Sparta e Atene

Medi e Persiani

Atene nell'età classica

Guerra del Peloponneso

Le egemonie di Sparta e Tebe

L'egemonia macedone e l'ellenismo

Riepilogo sulle antiche civiltà

L'Italia antica e gli Etruschi

Le origini di Roma e l'età monarchica

La Repubblica romana

L'espansione di Roma in Italia

Cartagine e le guerre puniche

La crisi della repubblica romana

Da Pompeo a Giulio Cesare

La fine della Repubblica romana

Ottaviano Augusto

I successori di Augusto

La vita dei Romani

Il cristianesimo

 

 
 

SchedeDiGeografia.net

 

LezioniDiMatematica.net

 

www.EconomiAziendale.net

 

DirittoEconomia.net

 

www.LeMieScienze.net

 

MarchegianiOnLine.net

 

 

Questo sito viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

Il materiale presente sul sito non può essere riprodotto senza esplicito consenso dell'autore.

Le immagini presenti sul sito non hanno alcun rigore scientifico e hanno lo scopo esclusivo di favorire la comprensione dei testi.

Disclaimer-Privacy

Partita IVA: 02136250681