LA NASCITA DELLA SIGNORIA FONDIARIA

DALLA GRANDE PROPRIETA' TERRIERA ALLA SIGNORIA FONDIARIA

Il sistema curtense fu solamente un modello organizzativo economico?

Il sistema curtense non fu solamente un modello di organizzazione economica, ma influenzò anche il rapporto tra le classi sociali ed in modo particolare il rapporto tra il proprietario terriero e i contadini.

Come cambiarono, durante l'Alto Medioevo, i rapporti tra grande proprietario e contadini?

Durante l'Alto Medioevo i rapporti tra grande proprietario e contadini cambiarono notevolmente.

In un primo momento a lavorare nelle curtis erano solamente i servi.

Successivamente, le grandi proprietà terriere si estesero sempre più e il proprietario iniziò ad affidare una parte delle terre, la pars massaricia, ai contadini chiamati anche libellarii ossia livellari.

I contadini erano uomi liberi che, in cambio di protezione e tranquillità economica, andavano a vivere nella curtis.

In questo modo, pur rimanendo in linea teorica degli uomini liberi, vedevano limitata la propria autonomia dovendo pagare al padrone il censo ed essendo tenuti alle corvées.

Come si passò dalla grande proprietà terriera alla signoria fondiaria?

Il rapporto tra il proprietario terriero e i contadini divenne, col passare del tempo, un rapporto di subordinazione: la sopravvivenza dei contadini era sempre più spesso legata, in modo indissolubile, al padrone.

La grande proprietà terriera si trasformò, così, in signoria fondiaria.

Cosa si intende per signoria fondiaria?

Per signoria fondiaria si intende un organismo munito di funzioni di tipo politico, come:

  • il potere di comando, ad esempio il diritto di esigere una prestazione;
  • il potere di coercizione, ad esempio il diritto di imporre l'obbedienza;
  • il potere di giustizia inferiore, cioè il potere di decidere in merito alle controversie sorte tra i contadini.

Quando il potere del signore fondiario si iniziò ad estendere oltre i confini della curtis?

Il potere del signore fondiario si iniziò ad estendere oltre i confini della curtis a partire dal IX secolo, per poi affermarsi definitivamente tra il X e l'XI secolo.

 
 
 


SchedeDiGeografia.net

LezioniDiMatematica.net

EconomiAziendale.net

DirittoEconomia.net

LeMieScienze.net

MarchegianiOnLine.net

Newsletter

Se vuoi essere informato ogni volta che il nostro sito viene aggiornato, iscriviti alla newsletter