LA NASCITA DEI COMUNI

COME LE CITTA' MEDIOEVALI DIVENNERO AUTONOME

Chi esercitava il potere nelle città medioevali?

Nelle città medioevali il potere era esercitato:

  • dal signore feudale che viveva nelle campagne vicine;
  • oppure dal vescovo che viveva all'interno della città.

I feudatari esigevano dagli abitanti della città:

  • il pagamento:
    • di un pedaggio in caso di ingresso o di uscita dalle mura cittadine;
    • di tasse sulle merci che venivano prodotte o scambiate in città;
  • di combattere nelle guerre da lui decise.

In questo contesto, qual era il ruolo dell'imperatore?

In questo contesto, l'imperatore aveva un'importanza più teorica che reale in quanto era troppo lontano per poter avere un vero e proprio controllo sulle nuove città.

Quali nuove classi sociali stavano emergendo, nel frattempo, nelle città?

Nel frattempo, nelle città, stavano emergendo nuove classi sociali:

  • persone esperte nell'uso delle armi che si erano allontanate dai signori feudali e si erano trasferite in città;
  • nuovi ricchi, che dovevano la loro ricchezza al lavoro che svolgevano, come mercanti, banchieri, artigiani;
  • professionisti come medici, avvocati, notai, ecc...

Cosa avevano in comune queste nuove classi sociali?

Queste nuove classi sociali avevano in comune il desiderio di autonomia: non volevano che i feudatari controllassero le loro attività economiche.

Come nacquero i Comuni?

I Comuni nacquero da un graduale allontamento delle città dai signori feudali le cui ingerenze nella vita cittadina furono limitate sempre più.

Poco per volta si formarono, spontaneamente, delle assemblee di capifamiglia che prendevano le decisioni rigardandi la vita di tutti i cittadini.

Quando nacquero i Comuni?

I Comuni nacquero tra 1000 e il 1100.

In che cosa i Comuni medioevali si differenziavano da quelli attuali?

I Comuni medioevali erano dei piccoli Stati indipendenti che avevano delle proprie leggi, una propria moneta, un proprio esercito.

I Comuni attuali, invece, fanno parte di uno Stato e hanno la possibliità di emanare leggi solo su questioni di importanza limitata.

Dove sorsero maggiormente i Comuni medioevali?

I Comuni medioevali sorsero maggiormenete dove l'economia era più sviluppata. In particolare:

  • in Francia;
  • in Germania;
  • nell'Italia settentrionale.

 
 
 


SchedeDiGeografia.net

LezioniDiMatematica.net

EconomiAziendale.net

DirittoEconomia.net

LeMieScienze.net

MarchegianiOnLine.net

Newsletter

Se vuoi essere informato ogni volta che il nostro sito viene aggiornato, iscriviti alla newsletter