www.StoriaFacile.net
   
 
   

Home

Newsletter

Contatti

 
       

 

 

La fine della civiltà dei Sumeri

 Le cause della fine della civiltà sumerica

 

 

Perché finì la civiltà dei Sumeri?

 

Le terre abitate dai Sumeri erano estremamente ricche. Questo attirò molte popolazioni intenzionate a conquistare tali territori.

Inoltre, le continue lotte tra le varie città dei Sumeri,  avevano indebolito tale popolazione: per questa ragione fu facile per i loro nemici sconfiggerli ed insediarsi nelle loro terre.

 

Quali furono i popoli che, per primi, conquistarono i territori abitati dai Sumeri?

 

I primi a tentare di occupare le terre dei Sumeri furono i nomadi del deserto

Poi, intorno al 2000 a.C. fu la volta degli Amorrei.

 

Chi erano gli Amorrei? Quella degli Amorrei era  una popolazione seminomade che proveniva dai territori ad ovet dell'Eufrate.

Si trattava di gente rozza che viveva di pastorizia e che riuscì ad imporre il proprio dominio sui Sumeri. 

Dopo i primi momenti di conflitti i due popoli giunsero ad una pacifica convivenza e dalle due civiltà nacque quella dei Babilonesi.

 

 

Indice argomenti sui Sumeri - Assiri - Babilonesi

 
 
 
 

Cos'è la storia e cosa studia

Preistoria

Sumeri - Assiri - Babilonesi

Gli Egizi

Le civiltà dell'antico oriente

Gli Ittiti

Gli Ebrei

I Fenici

I Cretesi

I Micenei

Il Medioevo ellenico

La civiltà greca

Sparta e Atene

Medi e Persiani

Atene nell'età classica

Guerra del Peloponneso

Le egemonie di Sparta e Tebe

L'egemonia macedone e l'ellenismo

Riepilogo sulle antiche civiltà

L'Italia antica e gli Etruschi

Le origini di Roma e l'età monarchica

La Repubblica romana

L'espansione di Roma in Italia

Cartagine e le guerre puniche

La crisi della repubblica romana

Da Pompeo a Giulio Cesare

La fine della Repubblica romana

Ottaviano Augusto

I successori di Augusto

La vita dei Romani

Il cristianesimo

 

 
 

SchedeDiGeografia.net

 

LezioniDiMatematica.net

 

www.EconomiAziendale.net

 

DirittoEconomia.net

 

www.LeMieScienze.net

 

MarchegianiOnLine.net

 

 

Questo sito viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

Il materiale presente sul sito non può essere riprodotto senza esplicito consenso dell'autore.

Le immagini presenti sul sito non hanno alcun rigore scientifico e hanno lo scopo esclusivo di favorire la comprensione dei testi.

Disclaimer-Privacy

Partita IVA: 02136250681