www.StoriaFacile.net
   
 
   

Home

Newsletter

Contatti

 
       
 

Le origini degli Etruschi

 Da dove veniva il popolo etrusco?

 

 
Quali sono le origini del popolo etrusco?

 

Le origini del popolo etrusco sono piuttosto incerte

Certamente essi non parlavano una lingua indoeuropea.

 

Quante teorie esistono sulle origini degli Etruschi? Sulle origini degli Etruschi esistono tre teorie diverse:
  • secondo alcuni studiosi essi arrivarono in Italia dall'Asia Minore e dalle isole dell'Egeo
  • secondo altri studiosi questa popolazione giunse fino a noi attraverso le Alpi;
  • altri ancora ritengono che si tratterebbe di popolazioni stanziate nella nostra penisola già in epoche remotissime e discendenti dei Villanoviani

 

Chi sostenne che gli Etruschi fossero originari dell'Asia Minore?

 

A sostenere che gli Etruschi fossero originari dell'Asia Minore fu, per primo, lo storico greco Erodoto.

Secondo questo autore gli Etruschi provenivano dalla Lidia. Qui, subito dopo la guerra di Troia, sarebbe scoppiata una grave carestia. Di conseguenza, una parte della popolazione, si sarebbe imbarcata alla ricerca di nuove terre: questo gruppo di Lidi era guidato dal figlio del re, di nome Tirreno.

I nuovi arrivati si stabilirono presso gli Umbri e, in onore del loro conduttore, cambiarono il nome da Lidi in Tirreni.

 

Quando gli Etruschi si iniziarono a chiamare così?

 

Furono i Romani che chiamarono gli Etruschi, dapprima Etruri e poi Tusci.

Sembra che gli Etruschi chiamassero se stessi con il termine Rasena, che significa uomini.

Perché molti studiosi ritengono possibile che gli Etruschi venissero dall'Asia Minore?

 

Molti studiosi ritengono possibile che gli Etruschi venissero dall'Asia Minore perché nell'800 è stata ritrovata una stele, detta stele di Lemno in una lingua molto simile a quella parlata dagli Etruschi.

Tale stele fu ritrovata nell'isola di Lemno, un'isola Greca, e dimostrerebbe che qui si parlava una lingua non indoeuropea. Ciò confermerebbe che gli abitanti di Lemno e gli Etruschi avrebbero delle origini comuni.

 

In cosa consiste la tesi delle origini autoctone degli Etruschi? Accanto a coloro che pensano che gli Etruschi provengano dall'Asia Minore vi sono altri autori che ritengono che essi abbiano origini autoctone. In altre parole essi non sarebbero un popolo trasferitosi in Toscana da altre località, bensì discenderebbero direttamente dai popoli mediterranei che abitavano la nostra penisola già dalla Preistoria.

Le origini degli Etruschi sarebbero riconducibili alla civiltà villanoviana.

Questi popoli, successivamente, avrebbero dato vita ad una loro cultura e ad una loro civiltà.

 

Secondo questa teoria quali origini avrebbe la lingua etrusca?

 

Secondo questa teoria, la lingua etrusca apparterrebbe ad un gruppo di lingue mediterranee parlate già prima della lingue indoeuropee.
Come si spiegherebbero, in questo caso, gli influssi orientali che si riscontrano nella cultura etrusca?

 

Gli influssi orientali che si riscontrano nella cultura etrusca sarebbero dovuti ai rapporti commerciali che questo popolo ebbe con popolazioni dell'oriente, dai quali prese alcuni elementi della loro civiltà. 

 

 

 

Indice argomenti L'Italia antica e gli Etruschi

 
 
 
 

 

 

 
 

SchedeDiGeografia.net

 

LezioniDiMatematica.net

 

www.EconomiAziendale.net

 

DirittoEconomia.net

 

www.LeMieScienze.net

 

MarchegianiOnLine.net

 

 

Questo sito viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

Il materiale presente sul sito non può essere riprodotto senza esplicito consenso dell'autore.

Le immagini presenti sul sito non hanno alcun rigore scientifico e hanno lo scopo esclusivo di favorire la comprensione dei testi.

Disclaimer-Privacy

Partita IVA: 02136250681