www.StoriaFacile.net
   
 
   

Home

Newsletter

Contatti

 
       
 

Il Tempio di Gerusalemme

 Il tempio costruito dal re Salomone

 

 
Chi fece costruire il Tempio di Gerusalemme?

 

Il Tempio di Gerusalemme fu fatto costruire nel 950 a.C. dal re Salomone che così realizzò quello che era stato il desiderio di suo padre David di costruire un tempio dedicato al Signore.

 

Quanto durò la costruzione del Tempio di Gerusalemme?

 

La costruzione del Tempio di Gerusalemme durò 7 anni.
Dove sorgeva il Tempio?

 

Il Tempio sorgeva sul colle Moriah, fuori dalle mura della città.
Com'era strutturato il Tempio? Il Tempio era diviso in tre parti:
  • l'Atrio che si estendeva tutt'intorno all'edificio e dal quale gli Ebrei assistevano alle cerimonie.
  • il Vestibolo preceduto da due colonne di bronzo dal quale si accedeva all'Aula;
  • l'Aula o Santo in cui si trovava la Cella o Santissimo. Nell'Aula entravano a turno, tre volte al giorno, i sacerdoti per le offerte. Qui si trovavano anche i candelabri a sette braccia considerati uno dei simboli della religione ebraica. Nella Cella poteva entrare solamente il Sommo Sacerdote e solo una volta l'anno in modo da venerarvi l'Arca dell'Alleanza, una cassa in legno ricoperta d'oro che conteneva le Tavole della Legge

Le pareti interne del Tempio erano rivestite di legno di cedro dorate ed erano ornate da bassorilievi.

 

Quando fu distrutto il Tempio di Gerusalemme?

 

Il Tempio di Gerusalemme fu distrutto nel 586 a.C. quando il re Babilonese Nabucodonosor conquistò Gerusalemme. 

Il re trasferì a Babilonia tutte le ricchezze che esso conteneva tranne l'Arca dell'Alleanza che gli Ebrei nascosero e non venne mai più ritrovata.

 

Quando fu ricostruito il Tempio di Gerusalemme?

 

Nel 538 a.C. gli Ebrei, dopo essere stati deportati in Babilonia, fecero ritorno nella loro patria e ricostruirono il Tempio. Il secondo tempio di Gerusalemme era, però, meno pregiato rispetto al primo.
Cos'è il tempio di Erode? Erode il Grande fu re della Giudea sotto i Romani.

Nel 19 a.C. egli fece costruire un ampliamento del secondo Tempio di Gerusalemme che prese il nome di tempio di Erode.

 

Quando fu distrutto il secondo Tempio di Gerusalemme?

 

Il secondo Tempio di Gerusalemme fu distrutto nel 70 d.C. per volere dell'imperatore romano Tito.
Cosa rimane, oggi, del Tempio di Gerusalemme?

 

Oggi, del Tempio di Gerusalemme rimane solamente il muro occidentale di contenimento detto muro del pianto
 

Indice argomenti sugli Ebrei

 
 
 
 

 

 

 
 

SchedeDiGeografia.net

 

LezioniDiMatematica.net

 

www.EconomiAziendale.net

 

DirittoEconomia.net

 

www.LeMieScienze.net

 

MarchegianiOnLine.net

 

 

Questo sito viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

Il materiale presente sul sito non può essere riprodotto senza esplicito consenso dell'autore.

Le immagini presenti sul sito non hanno alcun rigore scientifico e hanno lo scopo esclusivo di favorire la comprensione dei testi.

Disclaimer-Privacy

Partita IVA: 02136250681