L'IMPERATORE DOMIZIANO

IL SUCCESSORE DI TITO

Chi fu il successore di Tito?

Il successore di Tito fu il fratello Domiziano.

Quanto durò l'impero di Domiziano?

L'impero di Domiziano durò dall'81 d.C., anno della morte di Tito, all' 96 d.C.

Cosa contraddistinse l'impero di Domiziano?

Domiziano fu un tiranno che governò in modo assolutistico tanto da farsi chiamare domimus e deus ovvero signore e dio.

Cosa fece Domiziano durante il suo impero?

Durante il suo impero Domiziano rafforzò le frontiere. In particolare:

  • fondò delle zone difensive tra il Reno e il Danubio;
  • riuscì a frenare i Daci che effettuavano continue scorrerie nei territori romani;
  • bloccò i Sarmati che si trovavano nella zona tra il Danubio e il Don.

Inoltre Domiziano:

  • adottò una politica restauratrice degli antichi costumi allontanando da Roma filosofi e retori;
  • abbellì Roma con edifici ricchi di marmi e di opere d'arte. Fece costruire uno stadio, le terme e il palazzo imperiale sul Palatino di cui possono essere ammirati ancora dei resti.

Come furono i rapporti tra Domiziano e il Senato?

Domiziano adottò una politica autoritaria nei confronti del Senato dando vita ad una serie di processi e di oppressioni contro i senatori che, carichi di rabbia e di malcontento, progettarono diversi complotti nei suoi confronti.

Domiziano si difese dalle congiure tramate contro di lui con estrema durezza arrivando a condannare a morte anche persone della sua famiglia.

Come finì l'impero di Domiziano?

L'impero di Domiziano finì proprio in seguito ad uno di questi complotti, organizzato nel 96 d.C., che portò alla morte dell'imperatore.

Chi fu il successore di Domiziano?

Il successore di Domiziano fu Cocceio Nerva, un senatore già avanti negli anni, che si impegnò con solenne giuramento a non infliggere condanne ai senatori. Egli governò dal 96 al 98 d.C. e a lui succedette Ulpio Traiano.

 
 
 


SchedeDiGeografia.net

LezioniDiMatematica.net

EconomiAziendale.net

DirittoEconomia.net

LeMieScienze.net

MarchegianiOnLine.net

Newsletter

Se vuoi essere informato ogni volta che il nostro sito viene aggiornato, iscriviti alla newsletter