L'OCCIDENTE E IL MONDO ISLAMICO

LA DECADENZA DELL'ITALIA E LA PERCEZIONE DEL MONDO ISLAMICO DA PARTE DELL'OCCIDENTE

Come cambiò il Mediterraneo durante l'impero arabo?

Il Mediterraneo era stato controllato dapprima da Roma e successivamente dall'impero bizantino, per poi passare sotto il controllo degli Arabi durante il loro impero.

Dal momento in cui il controllo passò agli Arabi, il mar Mediterraneo non fu più fulcro della vita dell'Europa cristiana che si spostò verso nord, nelle zone non bagnate da questo mare, dove si avvertiva di meno il pericolo rappresentato dai mussulmani.

Quali conseguenze ebbe tutto ciò sull'Italia?

Tutto ciò portò ad un periodo di decadenza per l'Italia e allo sviluppo di paesi come la Francia, la Germania e l'Inghilterra.

Come l'Occidente entrò in contatto con il mondo arabo?

L'Occidente entrò in contatto con il mondo arabo in seguito alla loro conquista della Sicilia, della Spagna e della Francia meridionale.

Come furono visti gli Arabi dall'Occidente cristiano?

L'Occidente cristiano considerò gli Arabi come dei duri nemici e dei pagani dei quali non condivideva la poligamia e l'idea di un paradiso materiale proprio dei mussulmani.

Tuttavia gli Arabi furono tolleranti nei confronti dei cristiani anche se, questi ultimi, erano costretti al pagamento di una tassa riservata a tutti i non mussulmani.

 
 
 


SchedeDiGeografia.net

LezioniDiMatematica.net

EconomiAziendale.net

DirittoEconomia.net

LeMieScienze.net

MarchegianiOnLine.net

Newsletter

Se vuoi essere informato ogni volta che il nostro sito viene aggiornato, iscriviti alla newsletter