CAMUNI

I POPOLI DELL'ITALIA ANTICA

Dove si stabilì il popolo dei Camuni?

Il popolo dei Camuni si stabilì nelle Alpi lombarde, nella zona della Val Camonica, una zona ricca di corsi d'acqua e di boschi.

Da dove venivano i Camuni?

I Camuni venivano dal nord Europa.

Quando i Camuni si stabilirono in questa zona?

I Camuni si stabilirono in questa zona, probabilmente, già dal IV secolo a.C.

Dove vivevano i Camuni?

I Camuni inizialmente vivevano in grotte.

Successivamente iniziarono a vivere in villaggi formati da capanne costruite con fango, paglia e tronchi.

Quali attività praticavano i Camuni?

Inizialmente i Camuni vivevano di caccia e raccoglievano i frutti che crescevano spontaneamente.

Successivamente iniziarono a dedicarsi alla pastorizia e all'agricoltura. Cominciarono così, a creare strumenti utili per la coltivazione dei campi e ciò portò allo sviluppo dell'artigianato.

Quando scomparve la civiltà dei Camuni?

La civiltà dei Camuni scomparve quando la zona fu conquistata dai Romani.

Cosa sappiamo di loro?

Quello che sappiamo di loro lo dobbiamo alle molte incisioni ritrovate sulle rocce.

Esse rappresentano le scene di caccia, di guerra, di coltivazione dei campi e di preghiera.

Qual è l'incisione più famosa dei Camuni?

L'incisione più famosa dei Camuni è la Rosa Camuna. Si tratta di un simbolo che somiglia molto ad un quadrifoglio, che gli studiosi hanno ritrovato incisa in varie rocce, ma di cui non si conosce esattamente il significato.

 
 
 


SchedeDiGeografia.net

LezioniDiMatematica.net

EconomiAziendale.net

DirittoEconomia.net

LeMieScienze.net

MarchegianiOnLine.net

Newsletter

Se vuoi essere informato ogni volta che il nostro sito viene aggiornato, iscriviti alla newsletter