LE ATTIVITA' ECONOMICHE DEI FENICI

VETRO E PORPORA

Oltre al commercio, quali altre attività economiche si svilupparono presso i Fenici?

Presso i Fenici, oltre al commercio si svilupparono anche alcune industrie come quella del vetro e della porpora.

Furono i Fenici ad inventare il vetro?

Il vetro non fu inventato dai Fenici. Esso era stato scoperto in Mesopotamia nel III secolo a.C. e successivamente era stato prodotto anche in Egitto.

I Fenici però riuscirono a migliorare la tecnica di produzione del vetro anche perché grazie alla qualità della loro sabbia riuscivano ad ottenere pezzi di particolare pregio.

A Sidone, dove venivano prodotti dei vasi detti sidonii, fu inventato il vetro soffiato. In questo modo si poterono ottenere, in poco tempo, una gran quantità di oggetti di vetro e questo materiale iniziò ad essere usato, oltre che per preparare oggetti di valore, anche per realizzare oggetti di uso quotidiano.

In cosa consisteva la lavorazione della porpora?

I Fenici erano abili tessitori. Essi coloravano i loro tessuti con la porpora estratta da alcuni molluschi come il buccinum lapillus e il murice dei quali le loro coste erano molto ricche.

Questi molluschi venivano sottoposti ad una particolare lavorazione in modo da ottenere un materiale colorante molto prezioso.

Nell'antichità le vesti di colore rosso-violaceo erano considerate segno di autorità e nobiltà: per questa ragione si era disposti a spendere somme notevoli per possederne una.

Quali altre attività economiche erano sviluppate presso i Fenici?

Altre attività economiche diffuse presso i Fenici erano:

  • la lavorazione dei metalli (oro, argento, bronzo);
  • l'intaglio della pietra;
  • la creazione di oggetti in avorio e terracotta.

Inoltre una delle industrie più produttive fu quella dei cantieri navali dove venivano realizzate navi anche per committenti stranieri.

Quale altra attività praticavano i Fenici?

I Fenici praticavano anche la vendita degli schiavi. Questi ultimi venivano catturati assalendo altre imbarcazioni o i villaggi sulle coste. Per questa ragione essi furono considerati dei pirati.

 
 


SchedeDiGeografia.net

LezioniDiMatematica.net

EconomiAziendale.net

DirittoEconomia.net

LeMieScienze.net

MarchegianiOnLine.net