LE CATACOMBE

LUOGO DI SEPOLTURA DEI CRISTIANI

Dove venivano seppelliti i cadaveri dei cristiani?

In un primo tempo, i cadaveri dei cristiani venivano seppelliti nei terreni messi a disposizione da facoltosi possidenti.

Successivamente le sepolture furono fatte nelle catacombe.

Cosa erano le catacombe?

Le catacombe erano delle gallerie sotterranee, scavate nel terreno e, in genere, poste fuori dalle porte delle città.

Nelle catacombe furono seppelliti anche i martiri uccisi durante le persecuzioni.

Perché, per i cristiani, era importante avere un luogo di sepoltura dei propri morti?

Per i cristiani era importante avere un luogo di sepoltura dei propri morti perché il cristianesimo non consentiva di bruciare i cadaveri.

Cosa significa il termine catacomba?

Il termine catacomba viene dal greco coemeterium che significa dormitorio.

Esso evidenzia come, per i cristiani, la morte era un momento di passaggio in attesa della resurrezione.

I cristiani furono i primi a seppellire i propri cadaveri?

I cristiani non furono i primi a seppellire i propri cadaveri: questa pratica era già in uso presso gli Etruschi, gli Ebrei e gli stessi Romani.

Con i cristiani, però, nacquero dei sepolcri sotterranei più ampi che raccoglievano i resti dei propri cari in una sorta di città sepolta.

Quando nacquero a Roma le prime catacombe?

Le prime catacombe nacquero a Roma tra la fine del II secolo d.C. e l'inizio del III secolo d.C.

Che aspetto avevano le catacombe?

Le catacombe erano formate da una serie di gallerie scavate nel terreno. Ad esse si accedeva per mezzo di scale. I morti venivano seppelliti in nicchie ricavate lungo le pareti. Queste nicchie, dette loculi, venivano chiuse e sigillate.

I loculi erano rivestiti con mattoni o con lastre di marmo. Essi erano, per lo più, tutti uguali e rispettavano l'idea dei cristiani che tutti sono uguali di fronte a Dio.

Le catacombe erano spesso decorate con dipinti, mosaici e rilievi: in genere si trattava di immagini che riprendevano episodi della Bibbia.

Dove si trovano le catacombe?

La maggior parte delle catacombe si trovano a Roma.

In Italia esse sono presenti soprattutto nell'Italia centrale e meridionale perché qui il terreno si presta meglio per lo scavo.

 
 


SchedeDiGeografia.net

LezioniDiMatematica.net

EconomiAziendale.net

DirittoEconomia.net

LeMieScienze.net

MarchegianiOnLine.net