COSTANTINO

L'ASCESA AL POTERE DI COSTANTINO E LE PRIME RIFORME

Cosa accadde dopo il ritiro di Diocleziano?

Diocleziano, nel 304 d.C. si ritirò.

Nonostante con la sua riforma politica Diocleziano sperava di aver posto fine alle lotte per la successione, così non fu.

Negli anni successivi, in Occidente, si scatenò lo scontro tra:

  • Costantino, figlio di Costanzo Cloro, che era stato il Cesare di Massimiano;
  • Massenzio, figlio di Massimiano, l'Augusto d'Occidente.

Come si concluse lo scontro tra i due?

Lo scontro tra i due si concluse con la battaglia sul ponte Milvio, del 312, dalla quale Costantino uscì vittorioso.

Cosa stava accadendo, nel frattempo, in Oriente?

Anche in Oriente vi erano state delle lotte per il potere ed aveva prevalso il generale Licinio.

Quali furono i rapporti tra Costantino e Licinio?

Costantino e Licinio strinsero un'alleanza che venne rafforzata dal matrimonio di quest'ultimo con la sorella di Costantino, Costanza.

Quali furono le prime riforme adottate da Costantino?

Le prime riforme adottate da Costantino furono in campo militare e politico.

Egli:

  • rafforzò l'esercito mobile che era comandato da professionisti;
  • abbandonò la moneta d'argento, ormai priva di valore, per coniare la moneta d'oro che venne usata soprattutto dalle classi più abbienti ed aveva una maggiore stabilità.

 
 
 


SchedeDiGeografia.net

LezioniDiMatematica.net

EconomiAziendale.net

DirittoEconomia.net

LeMieScienze.net

MarchegianiOnLine.net

Newsletter

Se vuoi essere informato ogni volta che il nostro sito viene aggiornato, iscriviti alla newsletter