DIOCLEZIANO

IL TENTATIVO DI SALVERE L'IMPERO DA PARTE DI DIOCLEZIANO

Quando divenne imperatore Diocleziano?

Nel 284 d.C. divenne imperatore Diocleziano, un generale nato in Illiria, una regione situata nella parte occidentale della penisola balcanica.

Proveniente da una famiglia umile, era un uomo dotato di grande volontà e di spirito organizzativo e riuscì ad arrivare alle alte cariche grazie alla carriera militare.

Fino a quando durò l'impero di Diocleziano?

L'impero di Diocleziano durò fino al 305.

Cosa iniziò con Diocleziano?

Con Dicoleziano si passò dall'anarchia militare ad una monarchia assoluta dominata dall'autorità dell'imperatore al quale tutti i sudditi dovevano una obbedienza assoluta.

Questo permise di porre un freno al potere militare.

Perché fu importante l'impero di Diocleziano?

L'impero di Diocleziano fu importante perché egli cercò di salvare Roma dalla decadenza ormai dilagante.

Come, Diocleziano, tentò di porre un freno alla crisi dell'impero romano?

Diocleziano tentò di porre un freno alla crisi dell'impero romano attraverso una serie di riforme:


 
 
 


SchedeDiGeografia.net

LezioniDiMatematica.net

EconomiAziendale.net

DirittoEconomia.net

LeMieScienze.net

MarchegianiOnLine.net

Newsletter

Se vuoi essere informato ogni volta che il nostro sito viene aggiornato, iscriviti alla newsletter