LA POLITICA RESTAURATRICE DI AUGUSTO

FAMIGLIA E RELIGIONE SOTTO AUGUSTO

Durante il periodo delle guerre civili quale ruolo avevano i valori etici e tradizionali?

I valori etici e tradizionali, durante le guerre civili, erano andati completamente persi. A dominare erano esclusivamente l'egoismo e l'individualismo.

Come Augusto decise di intervenne?

Augusto adottò una politica di restaurazione della tradizione.

Egli riteneva necessario tornare agli antichi valori della campagna e agli stili di vita degli avi.

Per questo cercò di restaurare la moralità e i culti religiosi mediante una serie di leggi.

Quali leggi furono emanate da Augusto per restaurare la moralità?

Per restaurare la moralità Augusto:

  • rimise la legge contro il lusso;
  • adottò norme che favorissero il rispetto del matrimonio:
    • l'adulterio venne punito con l'esilio e con la parziale confisca dei beni;
    • il celibato fu osteggiato;
  • introdusse leggi che favorissero la natalità come:
    • elargizioni in denaro per le famiglie numerose;
    • la possibilità, per chi aspirava a cariche pubbliche, di accedervi prima nel caso in cui avesse figli;
    • le donne libere con tre figli non avevano più l'obbligo di avere un tutore.

Cosa fece Augusto per restaurare gli antichi valori religiosi?

Per restaurare gli antichi valori religiosi Augusto:

  • recuperò le antiche cerimonie romane;
  • ridusse la diffusione dei culti provenienti dall'Oriente;
  • fece costruire nuovi tempi in onore di Giove, Giunone, Minerva e Marte.

 
 


SchedeDiGeografia.net

LezioniDiMatematica.net

EconomiAziendale.net

DirittoEconomia.net

LeMieScienze.net

MarchegianiOnLine.net