LA CHIESA DURANTE I PRIMI SECOLI DEL MEDIOEVO

IL RUOLO DELLA CHIESA IN OCCIDENTE ED IN ORIENTE

Durante i primi secoli del Medioevo, la Chiesa ebbe lo stesso ruolo nella vita economica, politica e sociale dell'Occidente e dell'Oriente?

Durante i primi secoli del Medioevo, la Chiesa non ebbe lo stesso ruolo in Occidente e in Oriente.

In Occidente essa ebbe un ruolo estremamente importante nella vita economica, politica e sociale.

In Oriente, invece, era impegnata soprattutto ad affrontare problemi di natura astratta, legati alle discussioni sulle diverse teorie teologiche che si andavano diffondendo.

Quale fu il ruolo della Chiesa occidentale nel contesto economico dell'epoca?

In un periodo caratterizzato da una profonda crisi economica, la Chiesa occidentale, attraverso le parrocchie e i monasteri, ebbe un ruolo molto importante nell'assistenza ai bisognosi.

Nel Medioevo la Chiesa divenne una potenza economica: le donazioni che molti ricchi e sovrani, convertitisi al cattolicesimo, fecero a favore dei vescovi e delle abbazie, fece sì che la Chiesa divenisse proprietaria di terreni e di molte altre ricchezze.

Quale fu il ruolo della Chiesa occidentale nel contesto sociale dell'epoca?

Il Medioevo fu caratterizzato dallo spopolamento delle città: le uniche a non essere abbandonate furono le sedi vescovili nelle quali il vescovo si occupò di ricostruire la vita sociale ed economica.

Quale fu il ruolo della Chiesa occidentale nel contesto politico dell'epoca?

In un periodo di forte frammentazione politica, nel quale il potere imperiale andava sempre più riducendosi, la Chiesa rappresentava l'istituzione più solida ed efficente.

L'autorità dei vescovi aumentò durante tutto lAlto Medioevo. La converisone di molti re barbari al Cristianesimo determinò l'ingresso dei vescovi nell'amministrazione pubblica.

Quale fu il ruolo della Chiesa in Oriente nei primi secoli del Medioevo?

Anche in Oriente, nei primi secoli del Medioevo, la Chiesa ebbe un ruolo importante. Tuttavia la Chiesa bizantina fu sempre più sottoposta all'autorità dell'imperatore, il quale era considerato il custode della fede. Egli collaborava con i vertici religiosi nelle questioni teologiche.

Quali altri meriti ebbe la Chiesa di quell'epoca?

La Chiesa di quell'epoca ebbe anche grandi merito nel campo della cultura: grazie ad essa sono giunti fino a noi molti capolavori di grandi autori greci e latini.

 
 


SchedeDiGeografia.net

LezioniDiMatematica.net

EconomiAziendale.net

DirittoEconomia.net

LeMieScienze.net

MarchegianiOnLine.net

Newsletter

Se vuoi essere informato ogni volta che il nostro sito viene aggiornato, iscriviti alla newsletter