LA GIUSTIZIA BABILONESE

L'ORGANIZZAZIONE GIUDIZIARIA BABILONESE E LE LEGGI

Quale organizzazione giudiziaria avevano i babilonesi?

I Babilonesi avevano un'organizzazione giudiziaria piuttosto avanzata anche se la legislazione era comunque accentrata intorno alla figura del re.

Esisteva una precisa procedura sia in campo civile che penale.

Quali pene potevano essere inflitte per i reati commessi?

Per i reati commessi erano previste pene molto severe che arrivavano anche alla pena di morte.

Tutte le pene erano un'applicazione della legge del taglione "occhio per occhio, dente per dente" che consisteva nel punire l'autore di un danno con una pena corrispondente all'offesa da questi provocata.

Era prevista una qualche possibilitĂ  di appello?

Contro le sentenze dei giudici era possibile appellarsi al re.

Qual era il ruolo delle leggi nell'impero babilonese?

Con l'impero babilonese si ebbe la prima raccolta di leggi scritte ad opera del re Hammurabi.

Le leggi regolamentavano sia il diritto pubblico che quello privato.

 
 
 


SchedeDiGeografia.net

LezioniDiMatematica.net

EconomiAziendale.net

DirittoEconomia.net

LeMieScienze.net

MarchegianiOnLine.net

Newsletter

Se vuoi essere informato ogni volta che il nostro sito viene aggiornato, iscriviti alla newsletter