CAPIRE UN FATTO STORICO

PER CAPIRE UN FATTO STORICO È IMPORTANTE SAPERE DOVE E QUANDO ESSO È SUCCESSO

Quali elementi sono importanti per capire un fatto storico?

Per capire un fatto storico due elementi sono sempre fondamentali:

  • dove il fatto si è svolto, cioè il luogo;
  • quando il fatto si è svolto, cioè il momento.

Da questi due elementi non si può mai prescindere quando studiamo un avvenimento storico.

Quali legami esistono tra la storia e la geografia?

Conoscere la geografia aiuta molto a capire la storia.

Ad esempio, lo sviluppo di alcune civiltà è spesso legato a favorevoli condizioni ambientali: clima benevolo, terreno fertile, risorse minerarie abbondanti, vie di comunicazioni agevoli, ecc..

Nello studio della storia sono utili le carte geo-storiche.

Cosa sono le carte geo-storiche?

Le carte geo-storiche sono carte geografiche riferite ad epoche passate.

Esse combinano due tipi di informazioni:

  • informazioni di tipo geografico, ovvero la presenza di montagne, pianure, fiumi, golfi, ecc..;
  • informazioni di tipo storico, come ad esempio i luoghi in cui sono vissute antiche civiltà, i luoghi dove si trovano antichi monumenti, ecc..

Ogni carta geo-storica, così come accade per le comuni carte geografiche, è dotata di una legenda che spiega il significato dei simboli usati nella carta.

Come si collocano gli avvenimenti nel tempo?

Per collocare correttamente gli avvenimenti nel tempo viene in nostro aiuto la cronologia.

Con questa espressione si intende una scienza che si occupa di stabilire le date esatte degli avvenimenti storici e la loro successione nel tempo.

 
 


SchedeDiGeografia.net

LezioniDiMatematica.net

EconomiAziendale.net

DirittoEconomia.net

LeMieScienze.net

MarchegianiOnLine.net

Newsletter

Se vuoi essere informato ogni volta che il nostro sito viene aggiornato, iscriviti alla newsletter