L'ESERCITO COMUNALE

COME SI DIFENDEVANO I COMUNI MEDIOEVALI

In caso di guerra chi era chiamato a difendere la città?

In caso di guerra a difendere la città erano chiamati tutti gli uomini che, per età e condizioni di salute, potevano combattere.

Perché questo si rivelò, spesso, un punto di forza degli eserciti comunali?

Questo si rivelò, spesso, un punto di forza degli eserciti comunali in quanto i soldati dei Comuni difendevano la loro liberà e il loro benessere.

Cos'era il carroccio?

Il carroccio era un grosso carro, addobbato in modo molto ricco.

In tempo di pace il carroccio era riposto nella chiesa principale, mentre in tempo di guerra veniva portato sul campo di battaglia e serviva come punto di riferimento per i propri soldati che avevano bisogno di sapere, in ogni momento, dove si trovava il comandante, dove andavano trasportati i feriti, ecc..

Spesso, intorno al carroccio, si svolgevano le fasi decisive della battaglia.

Sul carro si trovava un altare sul quale veniva celebrata la Messa per i soldati.

Il carroccio era un simbolo della libertà comunale.

 
 
 


SchedeDiGeografia.net

LezioniDiMatematica.net

EconomiAziendale.net

DirittoEconomia.net

LeMieScienze.net

MarchegianiOnLine.net

Newsletter

Se vuoi essere informato ogni volta che il nostro sito viene aggiornato, iscriviti alla newsletter