L'ARATRO PESANTE

L'INTRODUZIONE DELL'ARATRO PESANTE IN AGRICOLTURA

Quale tipo di aratro era stato utilizzato in agricoltura fino all'anno 1000?

Fino all'anno 1000, in agricoltura, veniva usato un aratro leggero che fu successivamente sostituito dall'aratro pesante.

Che caratteristiche aveva l'aratro leggero?

L'aratro leggero era stato inventato in Mesopotamia già nel 6000 a.C.

Questo aratro era adatto soprattutto a terreni sabbiosi poichè era dotato di una punta che entrava nel suolo, ma lo smuoveva solamente in superficie senza andare in profondità.

Esso, quindi, non risultava adatto per i terreni compatti ed argillosi tipici dell'Europa settentrionale.

In che cosa l'aratro pesante si differenziava dall'aratro leggero?

L'aratro pesante si differenziava da quello leggero soprattutto perché era dotato di un coltello verticale capace di scavere un solco profondo nel terreno e rivoltare la zolla.

Questo aratro era trainato da una o due coppie di buoi e servivano due persone per utilizzarlo: una teneva con forza la parte posteriore dell'aratro in modo che il coltello entrasse in profondità nel suolo e, l'altra, giudava gli animali che lo trainavano.

 
 
 


SchedeDiGeografia.net

LezioniDiMatematica.net

EconomiAziendale.net

DirittoEconomia.net

LeMieScienze.net

MarchegianiOnLine.net

Newsletter

Se vuoi essere informato ogni volta che il nostro sito viene aggiornato, iscriviti alla newsletter