www.StoriaFacile.net
   
 
   

Home

Newsletter

Contatti

 
       

 

 

La riforma religiosa di Diocleziano

 L'ultima persecuzione dei cristiani

 

 
Quale fu la ragione che spinse Diocleziano ad effettuare anche delle riforme in ambito religioso?

 

Diocleziano decise di effettuare delle riforme anche in ambito religioso con lo scopo di rafforzare il suo potere e di contrastare la decadenza dell'impero che, secondo lui, era dovuta all'abbandono dell'antico spirito religioso.

In cosa consisteva la riforma religiosa di Diocleziano? La riforma religiosa di Diocleziano prevedeva:
  • il riaffermare del culto dell'imperatore come dio per ottenere obbedienza dai suoi sudditi;

 

Quale fu la principale conseguenza di questa riforma? La principale conseguenza di questa riforma fu una delle più crudeli persecuzioni dei cristiani.

I cristiani, pur obbedendo a tutte le leggi romane, non accettavano di venerare l'imperatore come un dio.

Diocleziano come risposta emise, tra il 303 e il 304 d.C., quattro editti contro i cristiani.

 

In cosa consistevano gli editti di Diocleziano contro i cristiani? Gli editti di Diocleziano contro i cristiani prevedevano:
  • la confisca dei loro beni;
  • la distruzione delle chiese;
  • il divieto di riunirsi e di celebrare riti
  • la reclusione del clero;
  • l'esclusione dalle cariche pubbliche.

 

Cosa non aveva considerato Diocleziano? Diocleziano non aveva considerato che i cristiani, anche se sottoposti a torture tremende o se condannati a morte, salvo rarissimi casi, non rinnegavano il loro Dio e non denunciavano i propri fratelli di fede per salvare la propria vita.

Essi sopportavano umiliazioni, sofferenze e anche  la morte con una forza ed una serenità che colpiva i pagani e che divennero contagiosi al punto che, al termine delle persecuzioni, molti si convertirono al cristianesimo.

 

Ci furono altre persecuzioni dei cristiani dopo quella di Diocleziano?

 

Quella di Diocleziano fu l'ultima persecuzione dei cristiani.
 

Indice argomenti sulla crisi dell'impero romano

 
 
 
 

Cos'è la storia e cosa studia

Preistoria

Sumeri - Assiri - Babilonesi

Gli Egizi

Le civiltà dell'antico oriente

Gli Ittiti

Gli Ebrei

I Fenici

I Cretesi

I Micenei

Il Medioevo ellenico

La civiltà greca

Sparta e Atene

Medi e Persiani

Atene nell'età classica

Guerra del Peloponneso

Le egemonie di Sparta e Tebe

L'egemonia macedone e l'ellenismo

Riepilogo sulle antiche civiltà

L'Italia antica e gli Etruschi

Le origini di Roma e l'età monarchica

La Repubblica romana

L'espansione di Roma in Italia

Cartagine e le guerre puniche

La crisi della repubblica romana

Da Pompeo a Giulio Cesare

La fine della Repubblica romana

Ottaviano Augusto

I successori di Augusto

La vita dei Romani

Il cristianesimo

La crisi dell'impero romano

Le invasioni barbariche e il crollo dell'impero romano d'Occidente

 

 
 

SchedeDiGeografia.net

 

LezioniDiMatematica.net

 

www.EconomiAziendale.net

 

DirittoEconomia.net

 

www.LeMieScienze.net

 

MarchegianiOnLine.net

 

 

Questo sito viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

Il materiale presente sul sito non può essere riprodotto senza esplicito consenso dell'autore.

Le immagini presenti sul sito non hanno alcun rigore scientifico e hanno lo scopo esclusivo di favorire la comprensione dei testi.

Disclaimer-Privacy

Partita IVA: 02136250681