www.StoriaFacile.net
   
 
   

Home

Newsletter

Contatti

 
       

 

 

I palazzi di Cnosso e Festo

 I palazzi cretesi

 

 
Qual era il centro della vita di Creta?

 

Il centro della vita di Creta erano i grandi palazzi dove vivevano i sovrani.
Quali caratteristiche avevano i palazzi cretesi? I palazzi cretesi non erano circondati da mura di difesa, né erano costruiti in una posizione isolata e dominante e non prevedevano punti di vedetta. Ciò si spiega con il fatto che la flotta cretese doveva essere così potente e da non avvertire il bisogno di difendersi.

I palazzi cretesi erano immensi, con migliaia di ambienti: grandi cortili, piazze, sale ricche e sfarzose, stanze per il culto, laboratori di artigiani e commercianti, frantoi, forni per la ceramica e vasti magazzini. Essi erano detti palazzi-città per le loro dimensioni e perché erano vere e proprie città.

L'ampiezza dei magazzini era dovuta al fatto che negli scambi si usava ancora il baratto e i tributi venivano pagati, dalle popolazioni che vi erano soggetti, in natura: per queste ragioni era necessario avere locali nei quali si potessero accumulare grandi quantità di olio, vino e frumento. 

Un'altra caratteristica dei palazzi cretesi era la presenza di locali da bagno dotati di acqua grazie a dei tubi cilindrici di terracotta collegati a delle grandi cisterne. Esistevano anche impianti di scolo delle acque.

Le stanze erano illuminate grazie ad impianti di illuminazione ad olio.

Le pareti dei palazzi reali erano coperte da splendide pitture. 

In alcuni casi questi palazzi arrivavano fino a 5 piani di altezza.

Grandi strade collegavano i palazzi alla campagna.

 

Quali sono i palazzi cretesi più noti? Due sono i palazzi cretesi più noti: quello di Cnosso e quello di Festo. Queste due città erano anche i maggiori porti dell'isola.

 

Chi è stato il primo a scoprire tali palazzi?

 

Il primo a scoprire tali palazzi fu l'archeologo inglese Arturo Evans all'inizio del XX secolo.
Come erano le case del popolo? Le case del popolo erano più semplici e molto più piccole rispetto ai palazzi dei re. Esse erano costruite con mattoni fatti seccare al sole o con altri materiali.

 

 

Indice argomenti Cretesi

 
 
 
 

Cos'è la storia e cosa studia

Preistoria

Sumeri - Assiri - Babilonesi

Gli Egizi

Le civiltà dell'antico oriente

Gli Ittiti

Gli Ebrei

I Fenici

I Cretesi

I Micenei

Il Medioevo ellenico

La civiltà greca

Sparta e Atene

Medi e Persiani

Atene nell'età classica

Guerra del Peloponneso

Le egemonie di Sparta e Tebe

L'egemonia macedone e l'ellenismo

Riepilogo sulle antiche civiltà

L'Italia antica e gli Etruschi

Le origini di Roma e l'età monarchica

La Repubblica romana

L'espansione di Roma in Italia

Cartagine e le guerre puniche

La crisi della repubblica romana

Da Pompeo a Giulio Cesare

La fine della Repubblica romana

Ottaviano Augusto

I successori di Augusto

La vita dei Romani

Il cristianesimo

La crisi dell'impero romano

Le invasioni barbariche e il crollo dell'impero romano d'Occidente

 

 
 

SchedeDiGeografia.net

 

LezioniDiMatematica.net

 

www.EconomiAziendale.net

 

DirittoEconomia.net

 

www.LeMieScienze.net

 

MarchegianiOnLine.net

 

 

Questo sito viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

Il materiale presente sul sito non può essere riprodotto senza esplicito consenso dell'autore.

Le immagini presenti sul sito non hanno alcun rigore scientifico e hanno lo scopo esclusivo di favorire la comprensione dei testi.

Disclaimer-Privacy

Partita IVA: 02136250681